icona  In tanti accorrono a Place d'Espagne

LE MARCHE A BRUXELLES, TANTA GENTE SU PLACE D`ESPAGNE PER SCOPRIRE E GUSTARE LA NOSTRA REGIONE

marchigiani_a_bruxelles.jpgLe bontà marchigiane conquistano la 'piazza' di Bruxelles. Place d'Espagne, accanto alla Grand Place, ha ospitato gli stand gastronomici allestiti dalle scuole alberghiere delle Marche che hanno proposto un totale di circa undicimilaseicento assaggi.

Un'attrazione che ha fatto 'gola' a molti turisti di passaggio, in primo luogo giapponesi, che non hanno mancato di scattare foto alle prelibatezze preparate dai nostri chef.

Ma anche cittadini di Bruxelles che, prima incuriositi, poi sempre più numerosi, a centinaia hanno apprezzato le nostre specialità culinarie e i nostri vini.

Tutte le Marche erano presenti.

Polenta alla carbonara, crostoso di Urbino, crescia ai ciccioli con tartufo bianco di Acqualagna, bostrengo di Apecchio, è quanto è stato proposto dall'Istituto Alberghiero 'Celli' di Piobbico.

L'Istituto Alberghiero 'Varnelli' di Cingoli ha servito invece dolci tipici, tra serpe di Cingoli alle mandorle, cavallucci, frustino, crescia fogliata di Fiuminata e nodini al vino.

la_cucina_marchigiana.jpgL'Istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro ha deliziato i palati belgi con assaggi di porchetta e moretta di Fano, mentre l'Alberghiero di Loreto ha offerto polletto in potacchio, salumi del Conero, verdure all`olio loretano, pecorini e confetture, la sapa ed i 'vincisgrassi' secondo l'antica ricetta del Nebbia del 1779.

L'Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia ha proposto stoccafisso alla senigalliese, salumi di Frattula, dolce di Pio IX e cupola di Senigallia. L'Alberghiero di San Benedetto del Tronto ha offerto degustazioni di olive ascolane, alici, involtini verza sugarello e orzo, ricotta e marmellata di castagne di Acquasanta.

Infine l'Alberghiero di Porto Sant`Elpidio ha portato a Bruxelles coniglio in porchetta, maccheroncini di Campofilone fritti, fegatello all'olio di Falerone, pesche della Val d`Aso e vino cotto.

 

Fonte: Ufficio Stampa Regione Marche


      
icona  Foto